FAQS - Pietro Gambera Fotografo

Vai ai contenuti

Menu principale:

CATEGORIA: FAQS

QUAL'E' IL TUO STILE?

Credo che il giorno del matrimonio debba essere raccontato sia con uno stile classico, sia con uno stile reportagistico. Escludere uno stile a favore di un'altro comporterebbe la mancanza di alcuni passaggi fondamentali per la realizzazione di un servizio fotografico completo. Per fare un esempio, durante la vestizione, nel corso della cerimonia e durante il ricevimento è giusto riprendere gli sposi e tutti gli invitati in modo del tutto spontaneo anche se io stesso tendo a coinvolgere amici e parenti per far si che entrino nelle mie inquadrature. In altri casi invece, come la ripresa del gruppo davanti alla chiesa, le foto con i parenti o la passeggiata in esterni con gli sposi, sono colui che indirizza e dirige il momento a favore di immagini più formali e che in ogni caso esprimono sempre lo spirito e la gioia del matrimonio.

______________________________________________________________________


LAVORI SOLO A MILANO?

Sono abituato a spostamenti in tutta Italia per venire incontro ad ogni richiesta. Naturalmente tenendo presente i costi di trasferta.

______________________________________________________________________


COME FACCIO A PRENOTARTI PER IL MIO MATRIMONIO?

Potete contattarmi all’indirizzo e mail o direttamente al cellulare che trovate entrambi nella voce “Contatti”. Possiamo poi fissare un appuntamento dove più vi aggrada (nel mio studio e anche da voi) per trovare insieme la risposta alle vostre esigenze. Se poi, deciderete che sia io ad essere il vostro fotografo, vi farò firmare un contratto che certifica e garantisce le vostre scelte e vi farò pagare un’anticipo a titolo di caparra.

______________________________________________________________________


QUANTO TEMPO PRIMA DEVO CONTATTARTI?

E’ sempre difficile rispondere a questa domanda perchè ogni anno ci sono delle date estremamente richieste ed altre meno. In ogno caso per esperienza personale per quanto riguarda le date primaverili ed estive consiglierei almeno 1 anno prima. Ovviamente parlo di giorni festivi (Sabati e Domeniche).

______________________________________________________________________


SIAMO VENUTI ALLO STUDIO E CI SEI PIACIUTO MOLTISSIMO, MA VOGLIAMO PRENDERCI UN PO’ DI TEMPO PER PENSARE, PUOI SEGNARTI LA DATA E MAGARI CI CHIAMI SE UNA COPPIA È INTERESSATA ALLO STESSO GIORNO?

Mi dispiace ma questo non è possibile. Ricevo molte richieste di preventivo e sarebbe per me impossibile appuntarmi tutte le date per dover poi ricontattare tutti gli indecisi. Questo è possibile se la coppia ha bisogno di 3-4 giorni di tempo, per tempi più lunghi la data è ovviamente libera e viene bloccata dalla prima coppia che firma il contratto.

______________________________________________________________________


QUANTE FOTO VENGONO CONSEGNATE?

E' il caso di dire che la quantità non va sempre di pari passo con la qualità. Nello specifico non c'è un numero preciso di scatti realizzati ma se volessi azzardare una cifra direi mille immagini per un servizio che parte da casa dello sposo fino al taglio della torta. E' mia consuetudine consegnare agli sposi di ritorno dal viaggio di nozze, 1 DVD con tutto il servizio fotografico così da permettere loro di scegliere con tutta calma le foto che andranno sul loro album. In ogni caso la scelta delle foto verrà da me visionata per la realizzazione di un impaginato sia esso tradizionale o libro. Infine in entrambi i montaggi saranno gli sposi a scegliere anche gli effetti e le grafiche che comporranno il loro album di nozze oltre ovviamente, alla copertina dello stesso. Per questo, nel caso del tradizionale ci sarà l'occasione di indicarmi gli effetti artigianali preferiti e per l'album libro, la possibilità di visionare l'anteprima di tutte le tavole in formato PDF così da modificare il progetto prima dell'invio in stampa.

______________________________________________________________________


CURATE LA POST PRODUZIONE?

Il primo DVD che consegno dopo il viaggio di nozze è un disco "grezzo" e il che vuol dire che le foto non hanno subito nessun ritocco. Solo quando avrò la lista delle foto scelte andrò a selezionare queste ultime per passarle una ad una in maniera da renderle prive di qualsiasi elemento di disturbo come un cartello stradale o un'insegna in lontananza, piccoli nei in foto di primo piano, impronte sul tappeto in chiesa, fili
elettrici e prese di corrente in casa.

______________________________________________________________________


A CHI APPARTENGONO GLI ORIGINALI?

Con l'avvento del digitale ormai il fotografo può effettuare a sua discrezione una copia di tutte le foto commissionate senza privarsi come in passato dell'unica matrice. E' quindi mia abitudine consegnare in alta risoluzione tutte le fotografie (non solo la scelta) così da poter svincolare gli sposi da successivi ordini di ristampa.

______________________________________________________________________


QUANTO SPENDERÒ PER IL MIO MATRIMONIO?

Talvolta ricevo e-mail molto generiche con la richiesta esclusiva di un preventivo, senza alcun riferimento allo stile e alla qualità delle fotografie. Sappiate che a questo tipo di email non è possibile dare una risposta concreta, ogni matrimonio è diverso dall’altro e conseguentemente lo sono anche le richieste del cliente. In relazione a quest’aspetto, invito quindi le coppie che sono interessate, ad includere nella loro richiesta tutte le informazioni che possano permettermi di emettere un preventivo preciso, quali la data esatta del matrimonio, la location (se avete già deciso ovviamente). Dopodichè se avrete valutato che sono adatto a voi vi invito a contattarmi per parlare del lato economico.

Rimango a disposizione per ulteriori domande.

______________________________________________________________________

 
Torna ai contenuti | Torna al menu